top of page

La seta del Mare di Sardegna: il Bisso

"Tra Mare e Montagne: Preservando le Tradizioni della Sardegna della seta di mare: il Bisso "


Nella pittoresca e affascinante terra della Sardegna, il documentario di Davide Mocci ci trasporta attraverso un viaggio che abbraccia la maestosa bellezza del mare di Sant'Antioco fino alle maestose montagne del Montiferru. Eppure, mentre gli scenari cambiano, una cosa rimane costante: la straordinaria passione e il fervente desiderio degli abitanti sardi di preservare le preziose tradizioni del passato.


In questa affascinante isola situata nella parte sud-occidentale della Sardegna, Sant'Antioco si rivela come una gemma nascosta. Qui, tra i fondali marini suggestivi, si trovano i più vasti banchi di Pinna Nobilis di tutto il Mediterraneo. Queste straordinarie creature producono un filamento gelatinoso noto come Bisso, che, al contatto con l'acqua marina, si solidifica e si trasforma in qualcosa di veramente prezioso: la seta del mare.


Nel documentario, abbiamo il privilegio di conoscere Chiara Vigo, una straordinaria tessitrice e maestra nell'arte di trasformare i filamenti intricati del bisso in un tessuto di inestimabile valore. Nel suo laboratorio-museo, ci guida attraverso il processo, mostrandoci come partendo da un semplice bioccolo grezzo si possa ottenere il prezioso filo di bisso, una tradizione che continua a vivere e prosperare in questa remota parte del mondo.


Proseguendo verso nord lungo la costa occidentale della Sardegna, incontriamo un'altra figura che incarna la dedizione alla tradizione sarda. Giampaolo è un pastore che, sulle pendici del Montiferru, alleva con amore le vacche di razza Sardo-modicana. La sua missione è quella di preservare e rinnovare un patrimonio culinario antico: il Casizolu, un formaggio a pasta filata che, fino a qualche anno fa, rischiava di scomparire. La sua storia ci ricorda quanto sia importante il lavoro instancabile di individui come Giampaolo per conservare la ricca eredità gastronomica della Sardegna.


In Sardegna, queste e molte altre tradizioni antiche continuano a prosperare e a prosperare, resistendo alla prova del tempo e alle sfide dei tempi moderni. Questo documentario è un tributo a coloro che, con dedizione e passione, si impegnano a preservare il prezioso patrimonio culturale di questa straordinaria isola. La Sardegna, con la sua bellezza naturale e la sua ricca eredità, rimane un luogo che incanta e ispira, dove il passato si fonde armoniosamente con il presente.



128 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page